Attentanto al calciatore Curdo Naki

21

Denis Naki è un calciatore di origine curda e alevita,che ha militato anche tra le fila del FC St. Pauli , dal 2014 ha lasciato la #Turchia in opposizione al dittatore #Erdogan. Nella serata di ieri l’auto guidata da Denis è stata avvicinata da un’altra auto dal quale è stato aperto il fuoco colpendola con due proiettili.

Un attentato alla vita di un giocatore che ha sempre espresso solidarietà al popolo #curdo e al #PKK. Per questo motivo in Turchia è stato aggredito a calci e pugni e oggi la lunga mano di Erdogan e dei suoi sostenitori arriva fino a #Berlino. Un atto molto grave: è lo stesso Denis che afferma che si tratta sicuramente di un attacco politico degli sgherri di Erdogan.

A lui e a tutto il popolo curdo in lotta va la nostra vicinanza e solidarietà. Fermiamo Erdogan!