Napoli: i vigili urbani chiudono il mercato di Soccavo.

738

Questa mattina gli opertatori del mercato di via Nerva a Soccavo hanno trovato la struttura chiusa, il Comune di Napoli chiede di rientrare di canoni passivi.

Brusco risveglio per gli operatori del mercatino di via Nerva  a Soccavo, che questa mattina hanno trovato l’ingresso sbarrato dalla polizia municipale. Il comune di Napoli, sotto pressione della recente sentenza della Corte dei Conti, chiede di rientrare dei fitti passivi, debiti che gli operatori del mercato avrebbero nei confronti dell’amministrazione.

I mercatari però raccontano di una situazione più complessa di un semplice contenzioso economico.
Negli anni il mercatino di Soccavo ha vissuto un lento abbandono da parte delle amministrazioni comunali che si sono susseguite, assenza di servizi , mancanza di controllo e manutenzione, sono solo alcune delle cose che gli operatori del mercato denunciano. “ Se la struttura non è morta è solo grazie al nostro lavoro e ai nostri sforzi ” affermano, i costi di manutenzione e di gestione di un sito mercatale abbandonato dalle istituzioni è gravato interamente sulle loro spalle. I lavoratori chiedono, inoltre , di trovare un accordo per il pagamento del debito, che preveda una rateizzazione più congrua rispetto alle condizioni economiche e ambientali in cui sono costretti a lavorare.

mercato soccavo

Intanto hanno invaso i locali della Municipalità di Soccavo/Pianura, chiedendo un incontro urgente con l’assessore Panini (che ha la competenza per le aree mercatali). L’amministrazione De Magistris proprio in questi giorni, sta affrontando una battaglia pubblica contro il debito che attanaglia la città , definito ingiusto dallo stesso sindaco. Nelle prossime ore si capirà se a pagare il costo delle ingiustizie della politica e la rigidità dei conti economici, saranno come sempre lavoratori e cittadini o si riuscirà a trovare una soluzione differente.

Segui gli sviluppi tramite la pagina facebook Comitato di Soccavo Co. s.

Leggi anche il comunicato di Mutuo Soccorso Napoli